COME GIUDICARE UNA OFFERTA WIFI

In molti mi chiedono di aiutarli a confrontare delle offerte WiFi, carcherò quindi qui di dare delle veloci linee guida per evitare di comperare una cosa per un'altra.

ATTENZIONE:
diffidate sempre delle offerte a pacchetto, o meglio, non fatevi dire solo il nome dell'offerta ma richiedete sempre:
  • datasheet e costo del singolo access point
  • datasheet e costo del firewall per il captive portal
  • datasheet e canone mese della piattaforma hotspot
Queste sono infatti le tre componenti essenziali di un sistema hotspot, per giudicare offerte diverse servono questi dettegli, è impossibile giudicare diverse offerte a pacchetto solo dal nome o dal costo.

Non è inoltre detto che l'offerta che costa meno sia quella tecnicamente meno soddisfacente, purtroppo il prezzo finale dipende dai margini che il venditore vuole ottenere.

Ho visto quindi persone propendere per l'offerta più costosa pensando di acquistare il top di gamma, per poi finire per comperare materiali di scarsissima qualità marginati all'inverosimile rifiutando magari una offerta economica più bassa ma fatta con buoni apparati ricaricati il giusto.

A cosa serve quindi un consulente come me? Ci sono varie opzioni:
  • consulenza per la progettazione e l'implementazione della rete
  • consulenza per la progettazione e scrittura di un bando di gara per l'implementazione
  • consulenza per verificare che le offerte siano in linea con i prezzi di mercato e diano i risultati sperati
Quando si ristruttura casa, prima si chiama l'ingegnere per verifiche strutturali e progetto, e poi si chiama l'impresa per far eseguire i lavori. Inoltre una volta pervenute le offerte si fa in ogni caso un passaggio con l'ingengnere per confrontarle tra loro.

Io in questo caso sono l'ingegnere del WiFi. Chiamare gli operai e poi, a pasticcio fatto e soldi spesi, chiamare l'ingegnere potrebbe non essere la procedura corretta.