CORSI WIRELESS: AMSDU vs AMPDU

Partimo dalla definizione della funzione delle frame:
  • MSDU: MAC Service Data Unit, è la frame ethernet originale che verrà incapsulta in pacchetti 802.11
  • MPDU: MAC Protocol Data Unit, è la frame 802.11 che incapsula la frame ethernet originaria, in pratica MPDU = MSDU + Header 802.11

Adesso vediamo cosa significano invece AMSDU e AMPDU, in cui A sta sempre per Aggregazione:

AMSDU: prendo tutte le frame ethernet con stesso destinatario e stessa priorità, le aggrego, le incapsulo in un unico pacchetto 802.11 (aggiungo un Mac Header, un Radio Preamble e un Radio Header) e poi spedisco.

AMPDU: prendo tutte le frame 802.11 con stesso destinatario e stessa priorità, le aggrego, e le mando senza incapsularle perchè hanno già un Header 802.11 adeguato (ogni frame aggregata ha un Mac Header per ogni MSDU aggregata ed inoltre viene crittografata singolarmente), vengono aggiunti solo Radio Preamble e Radio Header.

Quindi: in caso di aggregazione di frame corte è più efficiente AMSDU; nel caso invece di aggregazione  di molte frame di grandi dimensioni conviene usare AMPDU poichè può aggregare frame fino a raggiungere una dimensione di 65535 byte.

Di solito, per ragioni di delay e di probabilità di ritrasmissione, si preferisce escludere le frame con determinate classi di servizio, quindi in alcuni apparati radio si possono selezionare i valori di COS [da 0 a 7] per cui fare aggregazione, escludendo ad esempio servizi realtime per cui il delay di aggregazione sarebbe critico, come ad esempio il VoIP.